Cosa è e come funziona la Tabella di partecipazione dei bonus dei casino

la tabella di partecipazione dei giochi per i bonus casino

La tabella di contribuzione indica la percentuale di partecipazione di ciascun gioco al raggiungimento dei requisiti di scommessa, cioè dei volumi di gioco, richiesti per tramutare i buoni offerti dai casinò online in bonus reali.

La Tabella di Partecipazione dei giochi è un elemento fondamentale per comprendere le caratteristiche dei bonus offerti, proprio perché consente di valutare quali di questi sono i più vantaggiosi.

Nella quasi totalità dei casi, qui trovi l’elenco dei bonus offerti dai casino, i Fun Bonus accreditati ai giocatori sono soggetti a delle limitazioni e il loro utilizzo è strettamente legato al rispetto di alcuni requisiti di scommessa, espressi solitamente in determinati volumi di gioco da realizzare.

Un errore che spesso viene commesso dai giocatori, specialmente da quelli meno esperti, è pensare che le condizioni applicate ai bonus si limitino alla scommessa del valore dello stesso per un determinato numero di volte (cosiddetto Playthrough)  e che, dunque, soddisfare i requisiti sia molto semplice. In realtà, quasi sempre a questa condizione è abbinata anche la richiesta di generare un certo volume di gioco.

Quindi si tratta di due condizioni necessarie per tramutare il fun bonus, o game bonus, in bonus reale. Quest’ultimo sarà prelevabile insieme alle eventuali vincite realizzate attraverso il suo utilizzo.

Per approfondire ciò di cui parliamo, a questo collegamento ti spieghiamo come funzionano i bonus dei casino online e il funzionamento di Real bonus, Fun bonus, Playtrough e volumi di scommessa.

I giochi contribuiscono ciascuno con una percentuale diversa al raggiungimento dei requisiti richiesti. Per questo è molto importante che l’utente presti sempre attenzione alla Tabella di Contribuzione, dove queste percentuali sono indicate in maniera chiara ed inequivoca.

Effettuare il calcolo per capire quanto bisogna scommettere per soddisfare i volumi di gioco richiesti, scommettendo a determinati giochi, è molto semplice: basta moltiplicare il valore della puntata, per il valore indicato nella tabella di contribuzione.

Un esempio aiuterà a capire meglio quanto detto:

  • se si intende giocare alle slot machine e queste presentano una percentuale di contribuzione del 100%, una puntata di 1€ contribuirà a generare un volume di gioco pari all’importo della scommessa, quindi 1€
  • se, invece, si desidera giocare a blackjack e questo presenta una percentuale di contribuzione del 50%, una puntata di 10€ contribuirà a generare un volume di gioco pari a 5€

Le condizioni che si applicano ai bonus e le percentuali di contribuzione dei singoli giochi variano da casinò a casinò e sono liberamente consultabili direttamente sul sito dell’operatore.

Come calcolare i requisiti di giocata con la Tabella di Contribuzione

Quanto ci siamo detti finora rende semplice dedurre chei bonus più vantaggiosi per i giocatori sono quelli che presentano dei requisiti di scommessa non molto elevati e viceversa delle percentuali di contribuzione dei giochi molto alte. In questo modo sarà più facile per il giocatore sbloccare il fun bonus e incassare eventuali vincite.

Per spiegare meglio il funzionamento, di seguito abbiamo realizzato una tabella di contribuzione da utilizzare come esempio:

CATEGORIE DEI GIOCHI PERCENTUALE DI CONTRIBZIONE
Tutte le slot machine 100%
Slot speciali 50%
Roulette 50%
Blackjack 10%
Arcade 10%
Video poker 10%
Casino Hold'em 10%
7 e mezzo 0%
Tutte le Roulette dal vivo 50%
Tutti i Balckjack dal vivo 10%

Ad ogni gioco corrisponde un diverso coefficiente di contribuzione: alle slot machine è stata assegnata una percentuale del 100%; ad alcune varianti della roulette del 50%; ai videopoker 10% mentre i giochi del casinò live presentano una percentuale pari allo 0%.

Per semplificare il discorso, ipotizziamo che un giocatore voglia soddisfare il volume di gioco richiesto attraverso un unico gioco. In realtà questo non succede quasi mai, perché gli appassionati di giochi da casinò tendono solitamente a scommettere a diversi giochi, anche nel corso della stessa sessione.

Consideriamo, ad esempio, un bonus di 100€ che richiede un requisito di scommessa di 10X. Per calcolare il volume di gioco realizzabile bisogna moltiplicare il valore del bonus per il numero di volte (requisito di scommessa richiesto) che il giocatore deve puntare: 100€ x 10X=1000€.

In questo caso, dunque, il volume di gioco che il giocatore deve generare è pari a 1000€.

Attenendoci alle percentuali di contribuzione di ciascun gioco indicate dalla Tabella di Contribuzione che abbiamo realizzato come esempio:

  • nel caso in cui il giocatore voglia giocare esclusivamente alle slot machine, che presentano una percentuale di contribuzione del 100%, per realizzare il volume di gioco richiesto sarà sufficiente puntare 1000
  • se il giocatore desidera scommettere alla roulette, con una percentuale di contribuzione del 50%, dovrà puntare il doppio per realizzare un volume di gioco da 1000€, quindi 2000€ (2000€x0,5)
  • se il giocatore intende realizzare il volume di gioco richiesto giocando al videopoker, che ha una percentuale di contribuzione del 10%, dovrà giocare 15000€ (15000€x0,1)
  • A seconda dei giochi scelti, ma non dell’esito delle puntate, il giocatore andrà a realizzare più o meno velocemente il volume di gioco stabilito.

    Per tenersi aggiornati sui requisiti maturati e sull’importo che manca al pieno raggiungimento  degli stessi, tutti gli operatori consentono agli utenti di monitorarli in qualsiasi momento accedendo alla propria area riservata o, in alternativa, contattando direttamente il servizio clienti del casinò online.