Cresce il mercato dei casino online a marzo 2019. Frena il poker

andamento casino online marzo 2019

Nel solo mese di marzo i giocatori italiani hanno speso 72,6 Milioni di euro per scommettere ai casinò online legali. Cresce la quota di mercato di Eurobet, StarCasinò, Goldbet, Betpoint.

Ancora una volta si registra un incremento del settore del 19,8% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, in cui la spesa complessiva è stata pari a 60,6 Milioni di euro. Il dato complessivo della spesa per i prodotti poker e casinò online del mese di marzo 2019 è stato di 85,2 Milioni di euro.

Dal 1° gennaio la spesa totale in entrambi i settori è stata complessivamente pari a 245,8 milioni, facendo registrare un incremento del 12,5% rispetto al 2018. Nell'ultimo mese il poker incassa soltanto 7,2 Milioni di euro, subendo una perdita del 9,3% rispetto all'anno precedente.

Nel corso del primo trimestre il fatturato di tale settore è di 23,4 milioni, con una riduzione del 3,36% rispetto al 2018. Nell'ambito del poker cash, a marzo, gli introiti sono stati pari a 5,3 Milioni di euro, con una riduzione del 14,9% rispetto all'anno precedente. Nel corso del primo trimestre il fatturato complessivo del poker è stato pari a 16,4 Milioni, facendo registrare un calo del 13,6% rispetto al 2018.

I dati di mercato recenti non fanno altro che confermare un trend in crescita del settore dei casinò online, il quale in questi anni si è sviluppato in maniera progressiva, con fatturati medi per ogni trimestre che si aggirano intorno ai 200-250 Milioni di euro. A questi importanti risultati ha contribuito la comparsa di nuove aziende in grado di proporre delle offerte molto interessanti e valide dal punto di vista tecnologico, che hanno investito tante risorse nel settore del mobile, sviluppando app e piattaforme per casino online ottimizzati per smartphone Android, iPhone e iPad. Gli appassionati di giochi possono così piazzare le proprie giocate direttamente dalle App compatibili con i propri dispositivi, per scommettere in qualunque momento della gioranta e da qualsiasi posto.

Considerate le cifre che riesce a generare anno dopo anno, il settore dei casinò online dimostra ancora una volta di essere in ottima salute e di avere tutte le carte in regola per continuare a produrre risultati crescenti nel tempo.

Dati di mercato dei singoli operatori

I risultati fatti registrare nel mese di marzo 2019 dai casinò online, visti nel suo complesso, sono stati più che positivi. Analizziamo le quote dei brand che operano nel mercato italiano del gambling online. Il gradino più alto del podio spetta a Pokerstars che detiene una quota di mercato sulla spesa dell'11,4%. Questo colosso del gaming online conferma il suo periodo di grande crescita migliorando la quota registrata nel mese scorso, pari al 9,2%. Sale sul secondo gradino Sisal che conferma l'ottimo stato di salute, guadagnando una quota pari al 7,9% uguale a quella del mese scorso. Al terzo posto troviamo Lottomatica con il 7,5% il cui trend rimane stabile, facendo registrare lo stesso risultato del mese di febbraio.

La spesa cresce per brand come 888 ed Eurobet con una quota del 6,45% sul totale.

Seguono Bwin con il 5,26%, StarCasinò che ha ottenuto il 4,67% del volume complessivo e SKS365 con il 4,46% del totale. Apprezzabile la quota di mercato ottenuta da William Hill pari al 4,06% che fa entrare il noto brand nella lista dei primi 10 casinò online AAMS. Buoni i risultati ottenuti da Greentube, con una quota del 3,94% sulla spesa totale, di Goldbet con il 3,72% e di Bet365 con il 2,57%.

A questi si aggiungono Admiral Interactive, con una quota dell'1,76%, E-Play 24 con il risultato dell'1,66%, Vincitù Group con l'1,59% e LeoVegas con una quota sul totale della spesa dell'1,44%.

Sono più deludenti i risultati conseguiti da importanti società come Betflag con una quota dell'1,18%, Betfair con l'1,17%, seguiti da StanleyBet con l'1,01%, Betway con lo 0,43% e Betclic con un risultato dello 0,38%.

Perchè i casino online hanno tanto successo?

Uno dei fattori che contribuisce notevolmente a decretare il successo dei casinò nella loro versione virtuale, sono le promozioni e i bonus offerti per fidelizzare i clienti. Di seguito una lista di bonus senza deposito offerti dai principali casino online legali che operano in Italia.


Continua a crescere il provider Microgame

Nel corso dei primi tre mesi del 2019, il mercato dei casinò online legali ha fatto registrare una spesa totale di 206 milioni di euro, con un incremento del 17,6% rispetto al primo trimestre del 2018. Sul fatturato complessivo di questo settore, ha inciso particolarmente l'incremento delle quote di mercato di alcuni operatori. Questi ultimi stanno consolidando il proprio ruolo sul mercato nazionale ed europeo, dimostrando come un'accurata attività di programmazione e un'offerta ricca di alternative innovative che mettono al centro il divertimento degli utenti, sia un mix vincente.

Ne sono un esempio le piattaforme dei provider della Microgame, il cui network nel solo mese di marzo ha ottenuto un ottimo risultato pari all'8,7% sulla spesa complessiva, per quanto concerne i prodotti del casinò online e del poker. La spesa registrata su tale network in ambito casinò online è stata dell'8,2%; quella nel settore del poker in versione cash del 18,2%, mentre quella per i tornei e’ stata del 7,2%.