I casino online devono comunicare l'RTP dei giochi. Vediamo come usarlo a nostro vantaggio

la percentuale restituita in vincite nei casino online

L'RTP rappresenta la percentuale di denaro ottenuto nelle scommesse restituito sotto forma di vincite ai giocatori nei vari giochi.
L'RTP è consultabile pubblicamente e può essere sfruttato dai giocatori per scegliere i giochi con le probabilità di vincita più elevate.

La normativa vigente in Italia obbliga i casino online a mostrare pubblicamente l'RTP dei propri giochi, ovvero la percentuale di denaro incassata tramite le scommesse che viene restituita ai giocatori sotto forma di vincite.
In altre parole, l'RTP dei giochi è analogo al cosiddetto "payout" e può essere utilizzato per valutare le probabilità di vincita in un determinato gioco.

Ma dove è possibile trovare le informazioni sull'RTP?
E' molto semplice: accedendo alla homepage di un qualsiasi casino online con liceza aams (fatto necessario per operare legalmente nel nostro mercato) basta cercare nella parte più alta della pagina, prima di qualunque altra informazioni relativa al gioco.

Oltre alle raccomandazioni sul gioco responsabile troverete dei collegamenti che conducono alle informazioni che state cercando sull'RTP, direttamente all'interno del casino oppure sul sito AAMS.

La percentuale mostrata relativamente ad ogni gioco può essere interpretata in modo generale come una stima di "quanto il gioco paga". Non è così raro trovare alcuni giochi con RTP maggiore del 100%, soprattutto quando viene effettuata una campagna pubblicitaria che mira ad aumentarne l'audience.
Nonostante questo, è bene fare alcune raccomandazioni per evitare che il valore percentuale delle vincite possa farvi trarre conclusioni errate:

  • L'RTP viene mostrato come media mensile a partire dal mese precedente a quello in corso.
    Questo significa che il valore dell'RTP potrebbe essere stato modificato rispetto al mese precedente (aumentato o diminuito).
    Consigliamo quindi di valutare la percentuale di vincita su un arco di tempo di almeno due o tre mesi, per avere una visione più ampia e attendibile.
  • La percentuale delle vincite non rappresenta il loro importo.
    Trattandosi di una stima matematica, l'RTP non da alcuna indicazione sull'importo delle vincite realizzate o realizzabili. Ad esempio, un RTP del 98% nel mese precedente significa che di tutto il denaro utilizzato da tutti i giocatori in un mese solo il 2% è stato incassato dal casino, mentre il 98% distribuito tra i giocatori. Questo non fornisce alcuna indicazione su tale distribuzione, da nessun punto di vista.
  • L'RTP può essere modificato anche su base giornaliera dai casino.
    Non obbligatevi quindi a giocare perchè avete visto che la percentuale di vincite di quel gioco è sempre stata elevata. Ricordiamo che si tratta di una media mensile. Se avete la sensazione che non sia il "momento buono", riprovate dopo un po' di tempo.

Tenute in considerazione le dovute precauzioni, l'RTP rappresenta comunque una buona informazioni che potete sfruttare per cercare di ottenere delle vincite maggiori o comunque evitare quei giochi che hanno un payout molto basso.