Cresce la Lista dei siti di gioco oscurati da AAMS: sono 6200 a giugno 2017

blacklist casino online 2017

L'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Stato (AAMS), da sempre attiva nella lotta contro il gioco illegale, ha aggiornato di recente la lista dei siti operanti nel settore del gambling e delle scommesse online sprovvisti di una regolare concessione ministeriale.

Sono 6.200 i casinò illegali iscritti nella Black List aggiornata dall'AAMS il 12/06/2017.

Con l'avvento dei casinò online AAMS e con l'incremento delle loro offerte di giochi, promozioni e innovazioni in campo mobile, oggi nel nostro paese la maggioranza degli utenti preferisce giocare ai casino online legali. Purtroppo, però, una parte degli appassionati continua ancora a frequentare i siti operanti nel mercato del gambling illegale.

Molti di essi scelgono tali operatori consapevolmente. Altri, invece, a causa di una mancata o scorretta informazione, finiscono casualmente su siti di gioco .com. A tutela di quest’ultima categoria di giocatori, abbiamo realizzato una serie di guide sui casino online con informazioni per un gioco consapevole, allo scopo di evitare che giocatori meno “smaliziati” possano finire su sale da gioco illegali e poco sicure.

A beneficio di quanti non lo sappiano, perché neofiti o poco ferrati in materia, ricordiamo che riconoscere un casinò online illegale è molto semplice, in quanto nella pagina principale del suo sito web non viene esposto alcun simbolo dell'AAMS con il relativo numero di concessione. Bisogna anche guardare il suffisso con cui termina l'url del sito web. Quello dei casinò illegali finisce sempre con .com.
Se non sei sicuro della regolarità di una sala scelta per giocare, puoi visionare l'elenco completo dei siti di gioco illegali oscurati dall'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ADM).


Giocare nei casino online .com non conviene

Scommettere in un casino.com è molto rischioso e anche illegale. Ci teniamo a ricordare che chi apre un conto di gioco in un sito non autorizzato, dopo aver modificato i DNS o l'indirizzo IP per poter scommettere, infrange la legge.

Le vincite conseguite dal giocatore, inoltre, possono essere sottoposte ad un regime di doppia tassazione in quanto l'operatore sprovvisto di licenza AAMS, pur svolgendo la sua attività in Italia, non versa l'IVA in favore delle casse dello Stato.

Visto che i siti illegali vengono oscurati frequentemente dall'AAMS, si corre il rischio che una volta effettuato il versamento sul proprio conto di gioco, i soldi vadano perduti proprio perché il casinò.com scelto non è raggiungibile in seguito all'oscuramento disposto dal Monopolio Italiano. Se le vincite vengono regolarmente incassate, il giocatore italiano che scommette nei casinò illegali è tenuto a indicare nell'apposita dichiarazione annuale i redditi derivanti dal gioco, che vanno a confluire nella cosiddetta voce dei "Redditi Diversi". La mancata dichiarazione di tali proventi costituisce un illecito fiscale passibile di sanzione amministrativa e che, nei casi più gravi, può trasformarsi in un reato sanzionabile anche con la reclusione.

Questo problema non esiste se si gioca all'interno di una piattaforma con licenza AAMS, in quanto l'importo vinto viene erogato in favore dell'avente diritto al netto della tassazione. In questa ipotesi, infatti, il contribuente non è tenuto a dichiarare tali redditi perché le vincite conseguite vengono tassate alla fonte.

Tale meccanismo ha un duplice scopo: azzera gli adempimenti fiscali per il giocatore-contribuente da un lato, consente allo Stato Italiano di incassare il quantum esercitando il prelievo fiscale, dall'altro. Molti pensano che scommettere nei siti inibiti dall'AAMS sia più vantaggioso perché sono maggiori le possibilità di beneficiare di bonus e di quote molto più alte rispetto a quelle proposte dagli operatori legali.

Forse era così fino a qualche anno fa. Adesso, per fortuna, le differenze si sono ridotte notevolmente. Oggi, infatti, scegliere di giocare nelle sale legali comporta numerose tutele e vantaggi garantiti dai casino online AAMS. I giocatori italiani prediligono il gioco legale non solo per lo standard di sicurezza che è in grado di conferire ai loro interessi, ma anche per tutti benefici in termini economici e di divertimento che derivano dalla loro offerta sia in ambito giochi che in quello promozionale.