Il tuo conto in un casino AAMS è stato chiuso? Cosa sta succedendo?

cosa fare se ti hanno bloccato il conto in un casino online

Molti utenti ci chiedono informazioni riguardo al problema dei conti di gioco bloccati dai casino online. Nel seguito cerchiamo di fare un po' di chiarezza su quali possono essere le cause e le possibili soluzioni, analizzando le situazioni che si possono verificare con più frequenza.

Il tuo conto di gioco è stato bloccato o sospeso? Magari dopo aver ottenuto una vincita e richiesto un prelievo?

Purtroppo è una situazione che può verificarsi per vari motivi, ma se non hai deliberatamente tentato di "fregare" il casino, c'è sempre modo di risolvere il problema. Quello che andremo a descrivere nel seguito di questa guida è valido per i siti di gioco online autorizzati AAMS, ma non necessariamente per i cosiddetti casino ".com" attualmente illegali in Italia (e liberi di "fare il buono e il cattivo tempo").

I possibili motivi del blocco

In linea generale il conto di un giocatore viene bloccato quando si rende necessario un controllo di sicurezza e quando il sistema del casino rileva una possibile irregolarità o un'infrazione dei termini e condizioni che regolano il contratto di gioco con l'utente. I casi più comuni sono quattro:

  • 1) Il documento d'identità non è stato inviato in tempi utili
  • 2) Hai richiesto un prelievo di denaro di una certa entità
  • 3) Sono stati aperti o utilizzati più account dallo stesso Pc o indirizzo IP
  • 4) Hai sbagliato la password di accesso troppe volte

Il primo caso si verifica quando l'utente non invia entro 30 giorni dall'iscrizione una copia di un documento di identità valido, operazione obbligatoria per motivi di sicurezza.

Nel secondo caso il personale del sito di gioco può richiedere un esame più approfondito dei dati personali del giocatore, prima di procedere al pagamento delle vincite.

Il terzo caso è un po' più complesso, perché ci sono diversi motivi per cui il software alla base del casino può rilevare una possibile infrazione. Un tuo conoscente ha utilizzato lo stesso Pc per giocare nello stesso casino? Hai scommesso da un internet point? La tua rete non è protetta o è utilizzata da più individui? Queste sono tutte possibili cause.

Infine, è possibile che il conto sia stato sospeso perché la password di accesso non è stata inserita correttamente un certo numero di volte.

Se invece hai deliberatamente aperto più conti di gioco, con lo stesso nome o nomi diversi, per ottenere più volte i bonus la situazione si fa molto più complessa. I casino non vedono di buon occhio chi opera in mala fede e tentare di ottenere più volte un bonus quando è espressamente vietato dal regolamento è considerato sempre un comportamento scorretto. Su questo punto tutti i siti di gioco sono decisamente severi.

Cosa fare per trovare una soluzione

Quando un conto di gioco viene bloccato, solitamente l'utente viene contattato tramite l'email fornita in fase di registrazione e gli vengono forniti i dettagli sul problema riscontrato. Se non lo hai ancora fatto, dai un'occhiata alla tua casella mail, anche nella sezione "Spam", perché spesso questi messaggi vengono rilevati come pubblicità indesiderata.

Se non hai ricevuto alcuna comunicazione al riguardo, il primo passo da fare è quello di recarsi sul sito del casino e contattare l'assistenza tramite email o chat, fornendo lo username del tuo account, il tuo nome e le informazioni che pensi possano risultare utili. A seconda della "qualità" del sito di gioco, le risposte possono essere immediate o possono farsi attenedere anche per 48 ore.

Ad ogni modo, vediamo quali sono le soluzioni ai 4 casi principali visti in precedenza:

  • 1) Basta richiedere al supporto al giocatore l'indirizzo email a cui inviare copia del documento e procedere con l'invio. I tempi per la riattivazione dovrebbero essere contenuti nell'arco delle 24 ore.
  • 2) Prima di avviare la procedura per il pagamento di grandi somme, spesso viene richiesto un controllo di sicurezza supplementare. In alcuni casi si tratterà di inviare una foto di un'utenza domestica per verificare i tuoi dati, in altri casi le richieste potrebbero essere differenti.
  • 3) Molto probabilmente il personale ti chiederà di dimostrare la tua buona fede (chiedendoti informazioni sulle modalità di gioco, ad esempio se hai utilizzato l'account da un internet point) e in alcuni casi di inviare una foto che mostri il tuo volto e un tuo documento.
  • 4) Puoi contattare l'assistenza del casino tramite email o chat direttamente dal sito e spiegare che hai sbagliato password più volte perché non la ricordavi. L'operatore ti indicherà come proseguire nella procedura per la riattivazione e/o il cambio della password.

Se hai sempre agito in buona fede, non preoccuparti troppo. I casino online con licenza AAMS devono rispettare delle regole di comportamento nei confronti degli utenti: il denaro non può sparire senza valide motivazioni. Nella maggior parte dei casi basta avere un po' di pazienza per risolvere il tutto. Se invece ritieni di aver subito una frode, puoi fare reclamo direttamente ad AAMS all'indirizzo email: giochi.reclami.online@aams.it.